Area legale

Lo Studio

Lo Studio ha adottato, con ironia, come motto, la seguente espressione:

     “THE IRON FIST IN THE VELVET GLOVE” …
                 “PUGNO DI FERRO IN GUANTO DI VELLUTO”

In estrema sintesi, il punto di maggior forza dello Studio è rappresentato dalla qualità - che contraddistingue l'avvocato fondatore dello Studio, Barbara Francesca Timon – interno Studio Billi Timondi saper affrontare le questioni legali che vengono poste dai clienti con decisione e fermezza, aiutata da un'innata capacità di mediazione, tatto, diplomazia e persuasione.
I bocconi peggiori si riescono a far digerire con un atteggiamento risoluto ma carezzevole.
Spesso difatti la contrapposizione tra schieramenti opposti, in una controversia legale, induce le parti ad arroccarsi su posizioni rigide, talvolta in contrasto con i propri rispettivi interessi.
L'analisi delle questioni giuridiche poste allo Studio viene affrontato, in primo luogo, con l'attento ascolto del Cliente, in modo da giungere a comprendere gli obiettivi che egli realmente si pone.
Lo Studio verifica quindi se esistono i presupposti di fatto e gli argomenti di diritto per perseguire tali obiettivi. Si individua dunque la strategia difensiva, che viene discussa con il Cliente al fine di renderlo edotto dei passaggi che verranno intrapresi. Il Cliente viene costantemente informato dell'attività, stragiudiziale o giudiziale, svolta nel suo interesse. Questa condotta implica un rapporto di stretta partecipazione e di empatia personale con il Cliente, sia egli un privato, così come una azienda.
La soddisfazione del Cliente sarà lo specchio del nostro successo.