Area legale

Stato e capacità della persona

I procedimenti che sono finalizzati ad incidere sullo stato e sulla interno Studio Billi Timoncapacità di agire di una persona sono particolarmente delicati, vista la natura degli interessi coinvolti.
Lo Studio valuta in modo accurato ed attento ogni singolo caso, vagliando la sussistenza dei presupposti e la concreta accoglibilità della domanda.
All'esito di tale valutazione, si procederà dunque alla presentazione di un'azione di stato volta al disconoscimento della paternità, alla contestazione od al reclamo della legittimità, all'impugnazione del riconoscimento od alla dichiarazione giudiziale della paternità e maternità naturale.
Nell'ipotesi di una maggiore o minore compromissione della capacità di intendere e di volere, si depositerà un ricorso per la dichiarazione dell' interdizione o dell' inabilitazione o per la nomina di un amministratore di sostegno, quando si necessita di un intervento mirato di tutela per ovviare all'impossibilità, anche parziale e temporanea, di provvedere ai propri bisogni, con la minore limitazione possibile della capacità di agire.


Se sei interessato a qualcuno degli argomenti qui trattati e hai una domanda da porre, compila il modulo sottostante e riceverai via e-mail il nostro parere.

Nome e Cognome
Città
Indirizzo e-mail
Domanda